air air pollution climate change dawn

SISTEMA DI CONTABILITÀ ECONOMICA AMBIENTALE, per andare oltre il PIL

Che cos’è?

Il SEEA Central Framework è uno standard statistico internazionale per misurare l’ambiente e il suo rapporto con l’economia. Il quadro centrale copre la misurazione in tre aree principali:

Flussi ambientali.
I flussi di input naturali, prodotti e residui tra l’ambiente e l’economia e all’interno dell’economia, sia in termini fisici che monetari.


Stock di beni ambientali.

Le scorte di singole attività, come le risorse idriche o energetiche, e come cambiano in un periodo contabile a causa dell’attività economica e dei processi naturali, sia in termini fisici che monetari.
Attività economica legata all’ambiente.

Flussi monetari associati ad attività economiche legate all’ambiente, compresa la spesa per la protezione ambientale e la gestione delle risorse, e la produzione di “beni e servizi ambientali”.

Come funziona

Il quadro centrale SEEA riunisce, in un unico sistema di misurazione, informazioni su acqua, minerali, energia, legname, pesce, suolo, terra ed ecosistemi, inquinamento e rifiuti, ecc.

Il quadro centrale SEEA è composto da una serie di conti diversi , che sono tutti integrati e che riuniscono le informazioni in un sistema coerente. Ciò viene fatto applicando gli stessi concetti, strutture, regole e principi contabili a diversi set di informazioni ambientali.
Poiché questi concetti sono allineati con quelli del Sistema dei conti nazionali, queste informazioni ambientali possono quindi essere integrate con informazioni economiche.

L’approccio modulare

Si prevede che il quadro centrale SEEA, come altri standard statistici internazionali, sarà implementato in modo incrementale, tenendo conto delle risorse e dei requisiti degli uffici statistici nazionali. I governi dei paesi organizzano se stessi e i loro sistemi statistici in modi diversi e le loro capacità di produrre e utilizzare prove statistiche variano. A sostegno di ciò, il quadro centrale SEEA accoglie un approccio flessibile e modulare all’implementazione all’interno dei sistemi statistici nazionali che può essere allineato con il particolare contesto politico, la disponibilità dei dati e la capacità statistica dei paesi.

Il processo di redazione

La Commissione Statistica delle Nazioni Unite ha avviato un processo pluriennale di revisione del Sistema di Contabilità Economico-Ambientale (SEEA). Il SEEA rivisto si basa sui suoi predecessori: SEEA-2003 e SEEA-1993. La Commissione ha incaricato il Comitato di esperti sulla contabilità economico-ambientale (UNCEEA) delle Nazioni Unite di gestire e supervisionare il processo di revisione. L’UNCEEA è assistita da vari gruppi tecnici. Tra questi gruppi, il London Group on Environmental Accounting svolge un ruolo importante nell’affrontare le questioni tecniche. Una consultazione globale sul quadro centrale SEEA è stata completata nel 2011.

Il quadro centrale SEEA è stato successivamente adottato dalla Commissione statistica delle Nazioni Unite nella sua 43a sessione nel 2012, come il primo standard internazionale per la contabilità economico-ambientale.

La versione finale ufficiale del SEEA Central Framework è stata pubblicata nel febbraio 2014.

chevron_left
chevron_right
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: