Remove Richard Stallman

Posted on Marzo 24, 2021Commenti disabilitati su Remove Richard Stallman
liquid toilet cleaner pouring in toilet bowl
Photo by Karolina Grabowska on Pexels.com

Richard M. Stallman, spesso noto come RMS, è da molto tempo una forza pericolosa nella comunità del software libero.
Si è dimostrato misogino, abilista e transfobico, tra le altre gravi accuse di scorrettezza.
Questo tipo di credenze non ha posto nel software libero, nei diritti digitali e nelle comunità tecnologiche. Con la sua recente reintegrazione nel Consiglio di amministrazione della Free Software Foundation, chiediamo che l’intero Consiglio della FSF si dimetta e che RMS venga rimosso da tutte le posizioni di leadership.

Crediamo nella necessità dell’autonomia digitale e nel potente ruolo che la libertà degli utenti gioca nella protezione dei nostri diritti umani fondamentali. Per realizzare la promessa di tutto ciò che la libertà del software rende possibile, ci deve essere un cambiamento radicale all’interno della comunità. Crediamo in un presente e in un futuro in cui tutta la tecnologia dà potere e non opprime le persone. Sappiamo che questo è possibile solo in un mondo in cui la tecnologia è costruita per rispettare i nostri diritti ai suoi livelli più fondamentali. Sebbene queste idee siano state rese popolari in qualche forma da Richard M. Stallman, non parla per noi.

Non perdoniamo le sue azioni e opinioni. Non riconosciamo la sua leadership o la leadership della Free Software Foundation così com’è oggi.

C’è stata abbastanza tolleranza nei confronti delle idee e del comportamento ripugnanti di RMS. Non possiamo continuare a lasciare che una persona rovini il significato del nostro lavoro. Le nostre comunità non hanno spazio per persone come Richard M. Stallman e non continueremo a soffrire il suo comportamento, dandogli un ruolo di leadership o ritenendo accettabile lui e la sua ideologia offensiva e pericolosa.

Chiediamo la rimozione dell’intero Consiglio della Free Software Foundation

Sono le persone che hanno abilitato e potenziato RMS per anni. Lo dimostrano ancora una volta permettendogli di rientrare nel Consiglio della FSF. È tempo che RMS faccia un passo indietro dal software libero, dall’etica tecnologica, dai diritti digitali e dalle comunità tecnologiche, perché non può fornire la leadership di cui abbiamo bisogno.

Chiediamo anche che Richard M. Stallman venga rimosso da tutte le posizioni di leadership, incluso il Progetto GNU

Esortiamo coloro che sono in grado di farlo a smettere di supportare la Free Software Foundation. Rifiutarsi di contribuire a progetti relativi a FSF e RMS. Non parlare o partecipare a eventi della FSF o eventi che accolgono RMS e il suo marchio di intolleranza. Chiediamo ai collaboratori di progetti di software libero di prendere posizione contro il fanatismo e l’odio all’interno dei loro progetti. Mentre fate queste cose, dite a queste comunità e alla FSF perché.

Per firmare, invia un’e-mail a digitalautonomy AT riseup.net

L’affiliazione istituzionale è fornita solo a scopo identificativo e non costituisce avallo istituzionale.