woman in white blazer holding tablet computer

Il manager ad interim sarà la figura professionale post-Covid-19

La crisi del lavoro scatenata dalla pandemia di coronavirus ha costretto molte aziende a dover riadattare i propri compiti e apprendere nuovi concetti di fronte all’ambiente lavorativo che sta cambiando.

Il manager ad interim è un professionista con una vasta esperienza in direzione e management che entra a far parte di un’azienda esternamente per svolgere una missione esecutiva molto specifica per un determinato periodo di tempo e con obiettivi precedentemente definiti.

Pertanto, le aziende cercheranno profili professionali come project manager, direttori marketing o comunicazione, direttori operativi, direttori commerciali, ecc; ad Interim.
I professionisti dovranno avere una formazione extra in leadership, visione strategica, gestione del cambiamento o comunicazione in tempi di crisi. Acquisteranno peso le competenze trasversali, competenze che i professionisti senior hanno già acquisito nel corso della loro vita e carriera professionale.

Saranno richiesti anche profili versatili, con un chiaro orientamento commerciale. Oggi più che mai la consulenza commerciale sarà fondamentale perché le aziende scommetteranno sulle vendite, per rilasciare tutti i loro servizi e prodotti “stagnanti” e compensare l’interruzione dell’attività in questi mesi. Allo stesso modo, verrà valutata la capacità dei team di adattarsi a questa circostanza e la loro acquisizione di capacità commerciali, di vendita o di comunicazione.

Il settore sanitario, l’industria farmaceutica, l’industria alimentare, la distribuzione, il commercio elettronico, la tecnologia o i trasporti sono alcuni dei settori che hanno aumentato la loro domanda e che, come industrie essenziali, continueranno a richiedere manodopera nei prossimi mesi. .

All’interno del settore sanitario sono richiesti profili professionali come internisti e infermieri.
In IT, cercano professionisti come tecnico di sistemi, tecnico di rete, prevendita, amministratore Cloud, sviluppatore JAVA, sviluppatore PYTHON, sviluppatore Back, sviluppatore Front, sviluppatore IOS o Android, Data Scientist, Scrum Master, PO (Product Owner).
All’interno delle telecomunicazioni, tra gli altri profili, sono richiesti analisti della sicurezza, DPO (Data Protection Officer) e analisti di malware.
Nel settore lifesytle, alcuni dei professionisti più richiesti saranno, specialisti di prodotto, ingegneri farmaceutici e biotecnologici PM.

L’assunzione di profili tecnologici è cresciuta grazie a Internet. La maggior parte dei processi di selezione sono sviluppati elettronicamente ei profili tecnici sono la categoria professionale che le aziende cercano di più. In questo nuovo scenario, il settore IT e telecomunicazioni è stato quello che ha generato il maggior numero di posti di lavoro, con il 17% dei posti di lavoro vacanti. È seguito dal settore della medicina e della salute, con il 9,5% dei posti vacanti tra il 9 marzo e il 5 aprile 2020.

Inoltre, l’outsourcing o dei modelli di servizi continuerà a crescere nei prossimi mesi. Molte aziende hanno scelto di esternalizzare i servizi a causa delle conseguenze del Lockdown. Quindi, dall’area outsourcing, si prevede che nei prossimi mesi verranno richiesti profili professionali quali:
metodologi Lean, RPA / Automazione, AI, Data, Applicazioni di supporto Cloud e Business, gestori di punto vendita, personale commerciale e di servizio al cliente, ecc.

Formazione per migliorare le chance

Sarà fondamentale adattarsi a questo nuovo scenario e avere l’esperienza necessaria per saper compensare le perdite di questi mesi e stabilire un nuovo piano strategico. In questo senso, i professionisti senior saranno un pilastro fondamentale, poiché hanno superato altre crisi e sanno adattarsi ai cambiamenti professionali e tecnologici che le aziende richiedono.

Se fino ad ora le organizzazioni hanno scommesso sull’upskilling e il reskilling dei loro team, in questa cosiddetta nuova normalità sarà ancora più importante, addirittura cruciale.

chevron_left
chevron_right
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: