concrete building under blue sky

Sindemia

COVID-19 è una Sindemia?

concrete building under blue sky
Photo by Jeffrey Czum on Pexels.com

Ha usato appropriatamente questo concetto per descrivere il modo in cui COVID-19 si aggrega con condizioni preesistenti, interagisce con esse ed è guidato da più ampi fattori politici, economici e sociali.
Chiamare COVID-19 una sindema globale è fuorviante.
Le sindemie sono importanti perché si concentrano su ciò che spinge le malattie a raggrupparsi e interagire.
Ciò che spinge il coronavirus a spostarsi tra la popolazione e interagire con fattori biologici e sociali, tuttavia, è diverso da altri contesti.
I fallimenti politici degli Stati dell’Occidente hanno guidato la morbilità e la mortalità del COVID-19, e questo non può essere separato dalla nostra eredità storica di razzismo sistemico o dalla nostra crisi di leadership politica.

Importante perché in altri contesti il ​​COVID-19 non è sindemico.

La leadership politica della Nuova Zelanda in risposta alla crisi è stata esemplare.
COVID-19 non è sindemico lì.
In questo senso, le sindemie ci consentono di riconoscere come i fattori politici e sociali guidino, perpetuino o peggiorino l’emergere delle malattie.
Riconoscere i contesti sono cose molto diverse. Ad esempio, i contesti in tutta l’Africa subsahariana stanno andando molto meglio dei contesti più gravati, come gli Stati Uniti, il Brasile e l’India. Molte persone si sono chieste, perché? Alcuni hanno sostenuto che ciò riflette una cornice razzista secondo cui i contesti africani dovrebbero soffrire di più.

Tuttavia, molti governi africani hanno agito in modo più rapido e sicuro rispetto ai paesi più ricchi. La leadership politica in questi contesti, quindi, ha evitato gli ampi bilanci delle vittime, rispetto a contesti come il Regno Unito, l’Europa e gli Stati Uniti, dove la leadership politica è fallita.
Riconoscere i determinanti politici della salute è centrale per il costrutto sindemico.

Chiamando globale la sindemica COVID-19, perdiamo completamente il punto del concetto.

Non scrivo questo per smorzare l’uso del termine, poiché credo che COVID-19 sia sindemico nell’Occidente.
Questo perché condizioni preesistenti come ipertensione, diabete, disturbi respiratori, razzismo sistemico, sfiducia nella scienza e nella leadership e un sistema sanitario frammentato hanno guidato la diffusione e interagito con il virus.

chevron_left
chevron_right
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: