body of water near plants
Photo by jamie patterson on Pexels.com

Combattere nel Panjshir

  • Autore dell'articolo:
  • Articolo pubblicato:Settembre 5, 2021
  • Categoria dell'articolo:Lifestyle / People
fashion man people woman
Photo by Navid Sohrabi on Pexels.com

I rapporti hanno riferito che da sabato, sono in corso combattimenti tra le forze talebane e le forze opposte per il controllo della valle del Panjshir, a nord della capitale afghana, Kabul, che è l’ultima provincia dell’Afghanistan che si oppone al movimento islamico.
Venerdì, fonti talebane hanno affermato che il movimento aveva preso il controllo della valle, ma la resistenza ha negato.
I talebani non hanno ancora rilasciato alcuna dichiarazione di controllo della valle che ha resistito al loro dominio quando è stata l’ultima volta al potere a Kabul tra il 1996 e il 2001.
Fahim Dashti, un portavoce del Fronte di resistenza nazionale afghano, che comprende le forze di opposizione fedeli al leader locale Ahmed Masoud, ha affermato che le forze talebane hanno raggiunto le alture di Darband al confine tra le province di Kapisa e Panjshir, ma sono state respinte.
“La difesa della roccaforte dell’Afghanistan è indistruttibile”, ha aggiunto Dashti in un tweet.
Una fonte talebana ha detto che i combattimenti continuano nel Panjshir, ma i progressi sono stati rallentati dalle mine piantate sulla strada per la capitale, Pazark, e per il complesso del governatore provinciale. “Operazioni di sminamento e attacchi si svolgono contemporaneamente”, ha aggiunto la fonte.
Non è stato ancora possibile ottenere una conferma indipendente degli eventi nella provincia montagnosa del Panjshir, fatta eccezione per il suo stretto ingresso, che ha resistito sia all’occupazione sovietica che all’ex governo talebano.