wood nature sun dirty
Photo by RODNAE Productions on Pexels.com

L’oroscopo del cancro di oggi

  • Autore dell'articolo:
  • Articolo pubblicato:Settembre 5, 2021
  • Categoria dell'articolo:Lifestyle / People
us a flag on white wall
Photo by Polina Zimmerman on Pexels.com

Coloro che odiano Biden , comprensibilmente, prestano molta attenzione al travagliato ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan, un’umiliazione che il mondo non vedeva dal Vietnam . Simboleggia ugualmente il declino del potere dell’America e la sconfitta in una guerra asimmetrica, oltre ad essere l’essenza e l’epitome di un’eccessiva eccessiva espansione globale.

Al momento opportuno, la forza americana alla fine riacquistò il suo prestigio, dopo l’uscita da Saigon, che fu piena di scene di fuga precipitosa tra i contendenti per andarsene. E [la forza americana] potrebbe farlo di nuovo dopo la caduta di Kabul. Una domanda ancora più pressante è se Donald Trump può fare un lavoro migliore, perché i fallimenti di Biden vengono usati come arma contro di lui dal movimento Make America Great Again.

È difficile capire perché la resa dell’America sarebbe più umana o elegante, sotto Trump che sotto Biden?

In effetti, è stato Trump a firmare il disastroso trattato di pace con i talebani nel febbraio 2020, ed è stato, in effetti, un mezzo per arrendersi. E ‘anche degno di nota che ha fissato una data successiva per il ritiro, in modo che potesse presentare questo agli elettori prima delle elezioni di novembre come una pace che egli era in grado di raggiungere con onore.

Per chi ama ascoltare gli echi della storia, l’ultimo trattato non è stato molto diverso dagli accordi di pace di Parigi che hanno “messo fine” alla guerra del Vietnam, oltre a consentire al Vietnam del Sud e al presidente Thieu di continuare il conflitto pochi mesi dopo Le truppe statunitensi se ne andarono (molto più a lungo del presidente Ghani).

È stato Trump a fissare la data del ritiro il 31 agosto, nell’ambito di un trattato internazionale che rappresentava un tradimento del governo di Kabul e anche degli interessi degli stessi Stati Uniti. Quindi, quel trattato fu una sconfitta e un disastro progettati alla Casa Bianca.

Nelle parole di Tony Blair, il trattato era “idiota”.

 Biden non ha fatto altro che seguire il piano prestabilito. Poteva ritirarsi dall’accordo [con i talebani], o provare a rinegoziarlo, o anche semplicemente ignorarlo. Senza dubbio, [Biden] avrebbe potuto pianificare meglio di quanto ha fatto. Al contrario, le basi erano tutte incluse nel testo dell’accordo di Donald J. Trump. In effetti, è stato il peggior affare della storia.

E per estensione, è difficile credere che Trump avrebbe più idee sulla situazione con cui ha a che fare in Afghanistan, se fosse attualmente al potere. 

Sembra pensare che ISIS-K [ISIS Khurasan] sia ISIS-X. Ciò che è ancora più preoccupante per il leader del mondo libero è che pensa anche che gli elementi dell’ISIS siano anche “membri dei talebani”, poiché questa descrizione è considerata il più lontana possibile dalla realtà.