Giorno 110 di Guerra

Al momento stai visualizzando Giorno 110 di Guerra

Giorno 110 di Guerra

Dove hanno attaccato

I russi continuano a bombardare le regioni di Kharkiv, Mykolaiv, Dnipropetrovsk, Kherson, Donetsk e Luhansk. Nel pomeriggio, l’esercito russo ha lanciato tre missili nella regione di Chernihiv , evacuando i residenti da diversi villaggi.

Le truppe russe stanno cercando di circondare le unità delle forze armate ucraine nell’area di Lysychansk, Severodonetsk, Borivsky e Privilege .

Il capo dell’amministrazione statale regionale di Luhansk, Serhiy Haidai, ha affermato che i russi hanno già distrutto tutti i ponti che portano a Severodonetsk . Gli aiuti umanitari non possono essere consegnati attraverso i ponti distrutti.

Perdite degli occupanti russi

Le perdite totali in combattimento * dei russi dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina, secondo lo stato maggiore, alla mattina del 14 giugno:

  • personale – circa 32.500 persone (circa +200 per il giorno precedente);
  • carri armati – 1.434 (+2);
  • veicoli corazzati da combattimento (BBM) – 3.503 (+11);
  • sistemi di artiglieria – 721 (+3);
  • lanciagranate a propulsione a razzo (MLRS) – 229 (+3);
  • mezzi di difesa aerea – 97 (+0);
  • aeromobili – 213 (+0);
  • elicotteri – 179 (+1);
  • attrezzature auto e serbatoi carburante – 2.473 (+13);
  • barche / navi – 13 (+0);
  • droni di livello operativo e tattico – 588 (+3);
  • attrezzature speciali – 54 (+0);
  • missili da crociera – 125 (+0).

* i dati sono aprossimativi, il calcolo è complicato dall’elevata intensità delle ostilità.