Volo MH17 otto anni fa

  • di
  • Pubblicato
  • Pubblicato in Cities / Territories
  • Aggiornato
  • 2 minuti di lettura
Al momento stai visualizzando Volo MH17 otto anni fa

Volo MH17 otto anni fa

Il Boeing 777, che stava volando da Amsterdam a Kuala Lumpur sul volo MH17, è stato  abbattuto il 17 luglio 2014 vicino a Torez,  nella regione di Donetsk. Tutte le 298 persone a bordo sono morte (cittadini di Paesi Bassi, Malesia, Australia, Indonesia, Gran Bretagna, Germania, Belgio, Filippine, Canada e Nuova Zelanda).

Secondo le conclusioni della squadra investigativa internazionale, il  volo MH17 è stato abbattuto dal complesso di Buk  dal territorio controllato da militanti filo-russi. Dopo l’incidente aereo, il complesso è stato restituito alla Federazione Russa. Gli inquirenti hanno precisato che il “Buk”  è arrivato in Donbas dalla regione di Kursk , dove ha sede la 53a brigata missilistica antiaerea delle Forze armate russe.

Nel maggio 2018, i Paesi Bassi e l’Australia  hanno ufficialmente incolpato la Russia  per l’incidente dell’MH17. La Russia nega il suo coinvolgimento nell’incidente aereo.

Il 9 marzo 2020, il tribunale distrettuale dell’Aia ha iniziato l’udienza del caso dell’incidente aereo in Malesia. Gli imputati nel caso sono quattro : il “Ministro della Difesa” del gruppo “DNR”, un cittadino russo Igor Girkin (Strelkov), il capo del “GRU della DPR”, un cittadino russo Serhiy Dubinsky (Khmuriy), il suo subordinato, un cittadino russo Oleg Pulatov (Gyurza), nonché cittadino ucraino, comandante del battaglione di ricognizione del 2° dipartimento del “GRU della DPR” Leonid Kharchenko (Creta). Il caso è all’esame del tribunale dell’Aia, poiché la maggior parte dei morti erano cittadini dei Paesi Bassi.

L’unico dei quattro imputati che hanno partecipato al processo (rappresentati dagli avvocati) è Pulatov. Altri  si sono rifiutati di testimoniare  nel caso.

La procura ha  chiesto l’ergastolo per tutte le persone coinvolte nel caso .

Il 10 giugno 2022 si è tenuta nei Paesi Bassi l’ ultima sessione del tribunale sul caso del volo MH17 prima dell’approvazione del verdetto. Il verdetto è atteso per l’autunno o l’inverno di quest’anno.