RIFLESSIONE BIOETICA SULL’IMMUNIZZAZIONE UNIVERSALE IN EUROPA

person holding a vaccine with black glovesvaccine

Attualmente non esiste una riflessione bioetica in senso stretto al modo in cui verrà eseguita l’immunizzazione universale in Europa. Una riflessione da Bioetica sulla strategia vaccinale universale si impone, soprattutto in termini di progettazione del vaccino nella sanità pubblica, informazione e richiesta di consenso informato, biosicurezza e selezione della popolazione target. ASPETTI DI SALUTE PUBBLICA, MEDICINA EINDAGINE SUI … Leggi tutto

Nessuno l’ha visto arrivare

mona lisa protection protect virus

Nessuno l’ha visto arrivare, anche se sono apparsi più profeti del passato.  C’erano, ovviamente, rapporti generici da organizzazioni internazionali, compresa l’OMS, sulla possibilità di una pandemia che non poteva mai essere esclusa, e veniva prestata loro l’attenzione che viene data a tali studi senza un annuncio specifico. Un virus ha sconvolto la società mondiale in un … Leggi tutto

Mercati radicali: teoria controversa

elderly man and woman sitting on couch using laptop computers

Oggi voglio scrivere del libro di recente pubblicazione (2018) ” Radical Markets ” di Eric Posner (professore alla Chicago Law School) e Glen Weyl (ora alla Microsoft Research e in precedenza all’Università di Chicago). Non voglio fare una recensione, ce ne sono già tante, ma discutere due delle proposte enunciate da Posner e Weyl, da una prospettiva Europea. Il libro è strutturato in una serie … Leggi tutto

Informazioni sugli intervalli di confidenza per il vaccino Biontech / Pfizer Covid-19 calcolati con rStudio

red and silver nail cutter

Probabilmente, molti di voi hanno letto le notizie positive dal comunicato stampa Biontech / Pfizer del 9 novembre: “Il vaccino è risultato essere più del 90% efficace nel prevenire COVID-19 nei partecipanti senza evidenza di precedente infezione da SARS-CoV-2 nella prima analisi di efficacia ad interim” Non essendo un biostatistico, ero curioso di sapere come … Leggi tutto

LA PREVENZIONE E’ UN PRODOTTO, VA VENDUTA

Trauma Center Marketing: i manifesti non bastano più  Solo pochi decenni fa una campagna di sensibilizzazione sui media tradizionali sarebbe stata sufficiente ed avrebbe raggiunto i risultati attesi; poi internet è cominciata ad entrare sempre più massicciamente nelle nostre vite. Si è quindi cominciato con il social Media marketing, ma non era sufficiente. Fino A  … Leggi tutto